Col passare del tempo, i suoi i grandi benefici sono sempre più noti e lo stanno facendo conoscere al di là delle zone del Sudamerica in cui tradizionalmente si produce e consuma. Sono sempre di più le persone di altri paesi e continenti, ad esempio in Europa, incuriosite dalla voglia di provarlo.

Così come testimonia l’incredibile caso di Alice Beretta, un’atleta italiana che confessa di essere un’appassionata del mate. Alice è una giocatrice di hockey su ghiaccio e hockey su pista e fa parte della nazionale italiana (proprio in questo periodo è di ritorno dal campionato mondiale in Cina in cui rappresentava l’Italia).

Fra una risata e l’altra e con uno spagnolo divertente, Alice, una ragazza allegra e simpatica, ci racconta tutto sulle abitudini di “matera”.

Ma chi è Alice?

“Sono una ragazza di 29 anni che vive a Milano, simpatica e che adora andare in discoteca, ma prima di tutto sono un’atleta!) – scherza.”

Come hai scoperto il mate?

“L’ho scoperto in Argentina nel 2015 quando con la nazionale italiana dovevamo disputare i Mondiali. Ora lo porto sempre con me. Non posso vivere senza… è la mia fonte di energia!”

E come bevi il mate?

“Mi piace bere il mate la mattina, il pomeriggio e la sera. Lo bevo sempre amaro… e sa perché? – ride – Perché ci sono già io di dolce! Normalmente lo bevo caldo però quest’estate lo bevevo freddo, mi piace moltissimo il tereré.”

Anche se di solito Alice non beve mate durante i pasti, spiega che la sua alimentazione è abbastanza sana: pane con marmellata per colazione, frutta, verdura e molta carne a pranzo e a cena e il mate in qualsiasi momento» ripete.

Per un atleta, quali sono i benefici del mate?

“Il mate è uno stimolante, aumenta la concentrazione. Ogni volta che bevo il mate mi sento sempre piena di energia. Per questo motivo lo considero qualcosa di unico, non esiste altra bevanda che possa sostituirlo.”

E dove compri il mate quando sei in Italia?

“Di solito lo trovo al supermercato. E per me non tutte le varietà di mate sono uguali, credo che la migliore sia la Taragui, mi piace molto il suo sapore.”

Il mate non è qualcosa di molto comune in Europa… e che ne pensano gli amici e le compagne di squadra?

“Pensano sempre che sia pazza quando mi vedono bere mate! Ma una volta che lo assaggiano, piace a tutti. Consiglio a chiunque di bere il mate, è qualcosa di incredibile.”

Che cosa ti piace di più del mate?

“Per me il mate è tutto. Davvero! Mi da tutto quello di cui ho bisogno per vivere felice e con molta energia.”

È finalmente possibile degustare questa infusione naturale e piena di benefici anche fuori dall’Argentina. – Trova il punto vendita più vicino cliccando qui. – Se ti trovi in Europa, acquista online e ricevi i tuoi ordini cliccando qui.